Liceo Matematico


Linee Generali

Il Liceo Matematico nasce nell’A.S. 2015/2016 come progetto di ricerca didattica dell’Università di Salerno. Già dall’anno successivo, la proposta didattica viene promossa dall’Università di Torino e dai tre Atenei di Roma: Sapienza, Roma 3 e Tor Vergata. Dall’A.S. 2017/2018, il Liceo Matematico si diffonde su gran parte del territorio nazionale.

Il Liceo Matematico prevede una stretta relazione tra mondo accademico e mondo scolastico: la sperimentazione didattica proposta nelle classi del Liceo Matematico viene progettata, realizzata e monitorata con una sistematica collaborazione tra docenti della Scuola e dell’Università.

Il Liceo Matematico viene realizzato con il sostegno didattico-scientifico di UMI (Unione Matematica Italiana), CIIM (Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica) e PLS (Piano Lauree Scientifiche).

loghi UMI_CIIM_PLS

Il Liceo Matematico intende rispondere a un’esigenza importante della società moderna: progettare una scuola secondaria di secondo grado per una formazione scientifica sempre più qualificata.

Il potenziamento si propone di accrescere e approfondire le conoscenze della Matematica e delle sue applicazioni, non per introdurre un numero maggiore di nozioni, ma per riflettere su fondamenti e idee, allargare gli orizzonti culturali, rielaborare e in modo particolare favorire collegamenti fra la cultura scientifica e la cultura umanistica nell’ottica di una formazione culturale completa ed equilibrata.

Si sottolinea l’importanza culturale e sociale a tutto tondo della proposta didattica, e la sua ricaduta a medio e lungo termine anche sul piano produttivo e occupazionale, in una società che richiede una sempre maggiore capacità di analisi scientifica dei dati e di approccio a situazioni complesse. La matematica è infatti sempre più presente nella vita quotidiana con le sue molteplici applicazioni, oltre ad avere un impatto culturale determinante sullo sviluppo consapevole della società.


La nostra proposta

Il Liceo “Alessandro Volta” di Colle di Val d’Elsa istituisce nell’A.S. 2017/2018 una sezione di Liceo Scientifico con Potenziamento in Matematica (Liceo Matematico).

L’indirizzo è caratterizzato da:

  • Introduzione di 40/50 ore aggiuntive annue, che si svolgono in orario mattutino e si sommano al quadro orario di 27 ore settimanali (al biennio). Al triennio, le ore aggiuntive si svolgeranno al pomeriggio e potranno rientrare nell’Alternanza Scuola-Lavoro.
  • Attività proposte con una prevalente didattica laboratoriale, al fine di stimolare la curiosità e l’analisi delle discipline da un diverso punto di vista grazie all’uso di strumenti tecnologici e informatici.
  • Programmazione didattica interdisciplinare improntata sulla centralità della matematica per consentire agli alunni di sviluppare abilità critiche e capacità di confronto tra le discipline, potenziando abilità e metodologie di problem solving applicabili ad ogni ambito culturale.

Quadro orario

Il Liceo Matematico del Volta si avvale della stretta collaborazione con docenti del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze Matematiche (DIISM) e del Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente (DSFTA) grazie ad un protocollo d’intesa stipulato con l’Università di Siena.

logo Liceo_UNIsi


 

Annunci